Foto visita medicaIl Ministero del Lavoro e il Ministero della Sanità con DM del  11 gennaio 2016 aveva individuato i casi in cui i   lavoratori del settore privato sono esclusi dall’obbligo di rispettare le fasce di reperibilità (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00 di tutti i giorni coperti da certificato medico). In particolari sono esenti da reperibilità quei lavoratori subordinati del settore privato la cui assenza per malattia sia determinata da:

  • Patologie gravi che richiedono terapie salvavita;
  • Stati patologici sottesi o connessi alla situazione di invalidità riconosciuta (pari o superiore al 67%).

Ora con la circolare nr.95 del 07 giugno 2016 l’Inps ha predisposto   delle linee guida (allegato 2 circolare Inps nr.95)   per i medici curanti, al fine di individuare le situazioni patologiche che consentono ai lavoratori privati interessati di essere esonerati dall’obbligo di reperibilità.

In ogni caso rimane ferma per l’Inps la possibilità di effettuare comunque controlli sulla correttezza formale e sostanziale del certificato medico nonché sulla congruità della prognosi assegnata.

I datori di lavoro sono tenuti a verificare nel certificato medico la presenza dei campi “terapie salvavita” ed “invalidità”.  Infatti, laddove questi campi siano valorizzati, non è possibile per i datori di lavoro  richiedere all’Inps la visita medica di controllo domiciliare.

Il datore di lavoro potrà invece segnalare tramite Pec alla sede Inps competente possibili situazioni di esenzione per i quali si ritenga necessaria una verifica. L’Inps in questo caso valuterà se procedere o meno ad un controllo  tramite il proprio centro medico legale, dandone comunicazione al datore di lavoro.

Focus breve

Stampare i certificati medici e verificare la presenza di  X  valorizzata sul campo “Terapie Salvavita” e/o “Invalidità” – Laddove valorizzati i suddetti campi, le visite di controllo domiciliari sono inibite e rimane esclusivamente la possibilità di segnalare via Pec possibili situazioni per le quali si ritenga necessaria una verifica.

Share This